Contenuto Principale
Continua il mercato della Juvecaserta. Ingaggiato il tiratore Niccolò Moffa PDF Stampa E-mail
Scritto da Alfonso Paumgardhen   
Lunedì 31 Luglio 2023 15:00
CASERTA- Un nuovo arrivo che è pronto a portare freschezza e imprevedibilità. Niccolò Moffa è un nuovo giocatore della Ble Decò Juvecaserta 2021 per la stagione 2023/2024. Giocatore versatile, che si divide tra le posizioni sugli esterni con i suoi 200 cm. Riminese, classe 1999, alterna soluzioni atletiche a quelle più squisitamente balistiche legate alla sua mano morbida. Nell’ultima stagione e mezza è stato un alfiere della Virtus Arechi Salerno in Serie B, crescendo molto in termini tecnici e tattici, con i suoi numeri che sono sensibilmente migliorati. Cresciuto in seno al settore giovanile dei Crabs Rimini, con i quali ha partecipato con profitto a parecchi campionati giovanili, ha debuttato in serie cadetta proprio con la maglia biancorossa nell’annata 2017/2018. Nell’annata successiva, guida alla promozione la squadra della città romagnola dalla serie C Gold con un campionato da protagonista, affermandosi da lì in poi in Serie B a livelli stabili. Dopo altri due anni nella sua città natale, si trasferisce nell’annata 2021-2022 in quel di Cassino dove si fa notare pur con un minutaggio ridotto per produzione offensiva. Nel febbraio di quella stagione, arriva la chiamata di Salerno, dove gli vengono affidate maggiori responsabilità che corrispondono anche a percentuali di realizzazione migliori. Nell’annata scorsa, proprio nel girone di bianconeri, in 29 gare compresi i play-in, mette a referto 13 punti di media, conditi da 3,5 rimbalzi, con il 63% da 2, il 41% dalla lunga distanza e il 71% dalla linea della carità. Cifre notevoli se si considerano i quasi 4,5 tiri a partita per ognuno di questi dati statistici. Nelle due gare contro i bianconeri, specie in quella d’andata, fu letteralmente mortifero, indirizzando la gara di Pellezzano con 20 punti (7/8 da due, 2/4 da tre) 3 rimbalzi e 5 assist.