Contenuto Principale
La Juvecaserta perde due colonne, salutano Maggiò e l'addetto stampa Carlo Giannoni PDF Stampa E-mail
Scritto da Antonio Luisè   
Venerdì 22 Maggio 2020 16:43

CASERTA - “Con la presente mi pregio informare di aver ufficializzato allo Sporting Club Juvecaserta la mia rinuncia alla carica di presidente onorario della stessa”. Questo il saluto di Gianfranco Maggiò, il suo congedo dal club bianconero arrivato proprio nel giorno in cui si ricordava la conquista dello storico scudetto e nel giorno in cui si annunciava l'ingresso della nuova proprietà.

 

Ma, l'ex presidente non è il solo. A dare l’addio è anche lo storico addetto stampa della medesima società Carlo Giannoni che attraverso le seguenti parole ha salutato così i suoi colleghi giornalisti:

“Caro Collega,
nel momento in cui interrompo il mio rapporto professionale con la Juvecaserta, sento il dovere di esprimerti un sincero “grazie” per la collaborazione che hai voluto fornirmi in questi lunghi anni in cui si è estrinsecato il nostro reciproco impegno, che certamente ha contribuito, grazie soprattutto al tuo lavoro, alla promozione del basket casertano ai più alti livelli.
Il rapporto con ciascuno di Voi ha sempre costituito occasione per riflettere sul modo di interpretare un ruolo che si è via via adattato alle mutate esigenze di comunicazione; anni in cui ho avuto il privilegio di rappresentare a voi tutti il mondo della Juvecaserta e di tutto quello che ha ruotato intorno ai colori bianconeri, oltre alla gioia di vivere direttamente esperienze indimenticabili come le finali scudetto e quelle europee.
Nel formularvi i più sinceri auguri per il vostro prezioso lavoro e nella certezza di continuare ad  incontrarci intorno ad un campo da basket, colgo l’occasione per salutarvi cordialmente”.