Contenuto Principale
Turno infrasettimanale per la Juve. Al Palamaggiò arriva Montegranaro PDF Stampa E-mail
Scritto da Alfonso Paumgarden   
Mercoledì 30 Ottobre 2019 12:30
CASERTA - Dopo due trasferte consecutive, lo Sporting Club Juvecaserta ritorna domani sera al Palamaggiò per affrontare, nel primo turno infrasettimanale della stagione, il quintetto dell’Extralight Montegranaro, già incontrato nella fase eliminatoria della Supercoppa, ma a campi invertiti. Ed è proprio a quella gara che fa riferimento coach Gentile quando ricorda che «fummo autori di una buona prestazione e la vittoria ci sfuggi solo nei secondi finali. Sicuramente i due Usa della formazione marchigiana costituiscono un’ottima coppia per la categoria: Thompson assicura fisicità e atletismo, incredibile rimbalzista su entrambi i lati del campo, Thomas talento puro, è il terminale offensivo della squadra con capacità di fare canestro in differenti modi. Noi – continua il tecnico bianconero – stiamo pagando un inizio di stagione che non è stato certo agevole, dal momento che il calendario ci ha riservato tante trasferte su campi ostici e fino ad ora abbiamo disputato solo una partita in casa, con Roseto, col finale che purtroppo tutti conoscono. Domani sera vogliamo assolutamente conquistare i primi due punti sul nostro parquet, potendo contare  anche sull’apporto dei nostri appassionati tifosi».
Alla partita di Supercoppa fa riferimento anche Tommaso Bianchi che sottolinea, però, che «noi arriviamo a questo confronto con una formazione diversa rispetto ad allora, con un giocatore nuovo e uno recuperato. Già a settembre dimostrammo di essere in grado di poterli battere, comandando per quasi tutta la partita. Dovremo cercare di fare lo stesso domani sfruttando in più il vantaggio del fattore campo. Montegranaro – continua il play casertano – basa molto del suo gioco sui due giocatori stranieri entrambi di qualità. Sarà per noi importante cercare di limitarli e togliere certezze ai giocatori italiani che un po’ a rotazione contribuiscono con punti e difesa. Entrambi – conclude Bianchi – arriviamo da una sconfitta e la voglia di vincere sarà altissima, per cui presumibilmente la concentrazione per tutti i quaranta minuti farà la differenza».
Nessun problema di formazione per coach Gentile, che potrà disporre anche di Hassan, vittima di una brutta caduta nel corso della gara di Ravenna.

Per il match di stasera, inoltre, la società rende noto che a seguito dell’incidente occorso in occasione della gara con Roseto sulla Tribuna Pasta Reggia, per motivi di sicurezza, giusto quanto disposto dalle competenti autorità, lo stesso settore non sarà utilizzabile in occasione della gara odierna con l’Extralight Montegranaro. Pertanto, i biglietti per la Tribuna Pasta Reggia non saranno in vendita e gli abbonati a tale settore, previa esibizione del titolo di ingresso, per la sola gara odierna, potranno utilizzare i posti liberi del parterre antistante la curva 4 stelle e quelli di tribuna numerata. 
La società si scusa per il disagio e comunica di aver già dato incarico ad un tecnico per ottemperare alle prescrizioni adottate ieri sera dalla Commissione di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo.

La gara sarà diretta dalla terna arbitrale costituita da Angelo Caforio di Brindisi, Antonio Bartolomeo di Cellino S.Marco (BR) e Fabio Bonotto di Ravenna. Al tavolo degli ufficiali di gara la segnapunti Ornella Del Regno di Parolise (BN), il cronometrista Vincenzo Raiola di Torre del Greco(NA) e l’addetta ai 24″ Rossella Pollioso di Boscotrecase(NA).