Contenuto Principale
Caserta, il Pd arriva diviso al congresso per le primarie PDF Stampa E-mail
Giovedì 26 Giugno 2008 16:18
CASERTA - E' più diviso che mai al momento il Pd di Caserta per il congresso provinciale che dovrà eleggere il nuovo segretario. L'accordo auspicato dal presidente della Provincia Sandro de Franciscis ancora non ha attecchito e le varie componenti del partito Democratico casertano sono ancora in guerra. L'obiettivo: la riduzione di potere di de Franciscis. Si vota domenica prossima per tutta la giornata: a Caserta all'auditorium provinciale. E in tutti i comuni della provincia, sempre domenica, per tutta la giornata. Seicento i possibili candidati.