Contenuto Principale
Dal 30 agosto “Un borgo di libri”presenta incontri, itinerari e fotografia PDF Stampa E-mail
Scritto da Dalia Coronato   
Mercoledì 26 Agosto 2020 16:31

Per il terzo anno consecutivo, “Un borgo di Libri” apre le porte alla scrittura con aria di cambiamento. Tante sono le novità che renderanno completa la 48esima edizione del festival di Settembre al borgo 2020. Il direttore artistico del tema letterario Luigi Ferraiolo, presenta diversi incontri creativi oltre i consueti appuntamenti con scrittori e libri. Per la domenica dedicata alle cento novelle più famose della letteratura italiana, sarà possibile visitare gratuitamente i luoghi che hanno reso celebre il film di Pier Paolo Pasolini. A partire dalle ore 18.00 del giorno 30 agosto, insieme a Mario Mastrangelo, capo delle comparse del film “Il Decameron” , ascolteremo i racconti inediti, ripercorrendo gli spazi scenografici che vennero utilizzati per la pellicola diretta nel 1971.

Alle ore 21.00, in piazza del Duomo il grande scrittore Erri De Luca si racconta a Casertavecchia. L’autore presenta “The Decameron 2020”, ultimo lavoro realizzato durante la quarantena italiana. Dieci giovani tra scrittori e attori, si allontanano dalla città per fuggire alla peste del XXI secolo, il Covid19, e attraverso storie, novelle ed epistole, trovano rifugio dalla pandemia.

“Abbiamo voluto una manifestazione dedicata ai partecipanti della kermesse letteraria” - dichiara il direttore artistico della kermesse letteraria - “cominciando a rendere protagonisti tutti coloro che decideranno di candidarsi al contest fotografico Volti e luoghi e storie del Borgo. Dal 23 agosto alla mezzanotte del 6 settembre potranno essere scattate foto in bianco e nero durante gli eventi dedicati al festival, immortalando persone, stradine e monumenti artistici dell’antica cittadella. Le foto e i vlog della durata massima di un minuto verranno raccolti e pubblicati sulle pagine Instragram e Facebook di Un borgo di libri- Settembre al borgo fino al 30 settembre 2020. Le opere più votate (attraverso la somma aritmetica dei singoli like) riceveranno la possibilità di partecipare sia all’esposizione online presso la galleria virtuale postata sulle pagine sociale; sia attraverso un'esposizione organizzata durante l’edizione di “Un borgo di libri 2021”.

Per la partecipazione al contest fotografico e per le prenotazioni agli eventi è obbligatorio scrivere una mail all’indirizzo:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.