Contenuto Principale
Villa Literno, massaggi thai e fisioterapia in studio senza abilitazione: un denunciato PDF Stampa E-mail
Venerdì 29 Gennaio 2010 00:22

VILLA LITERNO (Caserta) - Gestiva un centro di fisioterapia a Villa Literno senza averne alcun titolo abilitativo. Si tratta di uno studio ben avviato che è finito sotto sequestro.

Non bastano le conoscenze di un'attività per trasformarla in lavoro, se non ci sono le basi per farlo: bisogna infatti, essere abilitati, dettaglio questo, ignorato dal titolare dell’esercizio.

Nel corso della mattinata a villa Literno, i militari della stazione carabinieri locale, con la collaborazione dei militari del Nas di Caserta, hanno deferito in stato di libertà, R.F., classe 1960.

A conclusione delle attività di indagini dei carabinieri, è emerso che il titolare del Centro di fisioterapia Nirvana, esercitava a titolo abusivo, l’attività di fisioterapista, senza possederne alcun titolo. Il “fisioterapista”, esercitava la sua attività, all’interno di un proprio studio sito in via Francesco Baracca.

Il centro era denominato: “Centro studi Nirvana – studio di medicina naturopatia e medicina tradizionale cinese – massaggio thai curativo . terapia del dolore – specialista in medicina alternativa – naturopatia”.

Lo studio è stato sottoposto a sequestro ed il finto dottore, deferito a piede libero alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.