Caserta, “SPORT IN … COMUNE”: Finale regionale al Campo El Alamein della Brigata Bersaglieri Garibaldi Stampa
Scritto da salvatore   
Lunedì 27 Maggio 2019 10:52

caserta 180227 1

CASERTA - Oltre 1000 ragazzi appartenenti a circa 60 Comuni della Campania sono stati ammessi alla Festa Regionale dell’evento “Sport in…Comune”, giunto alla terza edizione, ad iniziativa del Coni, di cui è presidente per la Campania Sergio Roncelli, d’intesa con l’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani), con il patrocinio del Comitato per l'Universiade e la collaborazione dell'Aics (Associazione Italiana Circoli Sportivi), di cui è presidente l'on. Bruno Molea.

Le prove conclusive si svolgeranno a Caserta venerdì 31 maggio dalle 9 alle 14 al campo “El Alamein” della Brigata Bersaglieri Garibaldi in via Laviano, non nuova ad ospitare eventi sportivi regionali e nazionali, grazie alla sensibilità dell’Esercito nel fiancheggiare iniziative che coinvolgono i giovani, in particolare nello sport, ed alla disponibilità della Brigata Garibaldi, di cui è Comandante il Generale Diodato Abagnara.

Il progetto, “Sport in…Comune” ideato dal componente di Giunta Nazionale Coni Nello Talento e promosso a Caserta dal Delegato Provinciale Michele De Simone con il coordinatore tecnico sportivo Geppino Bonacci e il delegato degli sport paralimpici Giuliano Petrungaro, è stato specificamente rivolto a sollecitare l’impegno degli Enti locali per un rilancio delle attività motorie di base attraverso il coinvolgimento di tutti i riferimenti locali della scuola primaria, dell’associazionismo, del volontariato, del terzo settore.

Significativo l’apporto dell’Agenzia per l’Universiade con gadget, pubblicazioni e stand informativi che verranno distribuiti a tutti i presenti, mentre l’area ristoro per i ragazzi sarà curata da Coldiretti-Campagna Amica, grazie alla disponibilità del Presidente Manuel Lombardi, e da Multicedi Deco, sponsor della Juve Caserta Basket, grazie all’impegno del responsabile marketing Angelo Merola.

I Comuni qualificati in Terra di Lavoro per l’evento regionale sono i seguenti: Bellona, Camigliano, Casal di Principe, Gricignano, Macerata Campania, Maddaloni, Marcianise, S. Cipriano d'Aversa, S. Gregorio Matese, S. Nicola la Strada, S. Maria C. V., Teano, Valle di Maddaloni. Saranno in gara con le rappresentative comunali delle province di Avellino, Benevento, Napoli e Salerno.

La manifestazione “”Sport in Comune”, rivolta ai nati negli anni 2008, 2009, 2010 e 2011, è articolata in una serie di giochi tra corse, salti, lanci e prove di squadre composte da maschi e femmine. I ragazzi vincitori delle singole prove verranno premiati sul campo, mentre si procederà successivamente a stilare le classifiche per rappresentative comunali a punti, distinte in tre categorie: Comuni fino a 3mila abitanti; da 3mila a 10mila; oltre 10mila. E poiché anche in altre Regioni è in corso il progetto, nato in Campania tre anni fa, è in preparazione a fine settembre una Festa Nazionale in programma a Cervia sulla riviera romagnola.