Contenuto Principale
Caserta, Cusano (Pd): La stampa falsa la politica locale a Ruviano PDF Stampa E-mail
Martedì 29 Settembre 2009 08:07

RUVIANO (Caserta) - Giovanni Cusano, dirigente provinciale del Pd casertano, interviene sulla polemica innescata a Ruviano da alcune notizie apparse sugli organi di stampa inerenti la politica locale.

Secondo l’esponente politico ruvianese, “e’ necessario giudicare l’operato di un amministratore, per le cose che fa per la comunità. Dunque – aggiunge Cusano - un giudizio definitivo sull’operato del sindaco di Ruviano, Roberto Cusano, lo daremo sulle cose fatte “.

“Del resto - spiega Cusano – il sindaco di Ruviano si regge con il contributo di tre consiglieri ed un assessore espressione del Pd, è giusto che continui il suo lavoro con l’appoggio e l’incoraggiamento di tutti noi”.

“Un lavoro di squadra che non può vedere esclusa Marcella Fazzone. L’attuale Segretaria della locale sezione del Pd, ha svolto un’importante compito in un momento difficile per il partito, fino al lusinghiero risultato per la mozione Bersani, risultato per cui abbiamo lavorato in sintonia e con convinzione”.

“Vedere tante persone riunite a parlare costruttivamente di politica e progetti – continua Cusano - è di incoraggiamento per quanti si sono adoperati alla costruzione di questo strumento politico che mi lascia la consapevolezza che il Partito Democratico a Ruviano ha un futuro”

“Non bisogna dimenticare che siamo tutti nello stesso partito. Non si devono introdurre nella nostra discussione elementi che possono incrinare la nostra comunità. Vogliamo, invece, tutti quanti dare più forza al progetto e uscire dalla nostra discussione con un’unità rafforzata”.

“Tutte le altre valutazioni - conclude Cusano - sono il frutto di artate ricostruzioni giornalistiche fondate solo su qualche volontario o involontario suggeritore”.