Caserta, solidarietà da Cosentino e Landolfi alle vittime dell’Afghanistan Stampa
Giovedì 17 Settembre 2009 21:49

CASERTA - Nicola Cosentino e Mario Landolfi, coordinatore regionale e dal vice coordinatore vicario del Popolo della Libertà della Campania hanno espresso i più sentiti sentimenti di commossa vicinanza alle famiglie e ai commilitoni dei militari italiani uccisi questa mattina in Afghanistan.

“Quello di oggi – hanno affermato i due parlamentari - è un giorno triste, che non può essere neppure sfiorato dalle polemiche di chi vorrebbe sfruttare l’occasione per fini politici. Alle famiglie dei sei militari, in particolare dei due paracadutisti campani morti nell’adempiere la loro missione di ‘soldati di pace’, vadano le nostre più sentite condoglianze e la riconoscenza tutta del Popolo della libertà”.