Contenuto Principale
Caserta, ecco la nuova giunta: via Del Rosso, Oliva e Natale. Novità Servillo, Mastellone, Moccia PDF Stampa E-mail
Mercoledì 16 Settembre 2009 19:21

CASERTA - Dopo la richiesta di un rilancio politico-programmatico, avanzata dal gruppo consiliare dei socialisti del Comune di Caserta, il sindaco Nicodemo Petteruti ha nominato oggi, dopo l’azzeramento del 28 agosto, la nuova giunta.

E' composta da Gianfranco Alois (vicesindaco, con delega alle attivita’ commerciali, produttive e artigianali, pubblicita’, impianti pubblicitari e affissioni); Giuseppe Casella alla Pubblica istruzione ed edilizia scolastica; Antonio Ciontoli alle Politiche della mobilita’, trasporti e parcheggi, Polizia municipale, manutenzione delle strade e global service e alla Reggia; Pasquale Corvino agli Affari generali, rapporti istituzionali, ricerca scientifica e innovazione tecnologica, attuazione del programma e trasparenza.

E poi ancora Biagio Esposito con delega alla gestione del personale, decoro e arredo urbano, cimiteri; Gianfranco Fierro con delega alle Politiche sociali e ai rapporti con le associazioni; Arturo Gigliofiorito al Turismo e marketing turistico, realizzazione e gestione di parchi e giardini; Ubaldo Grego ai Lavori pubblici e opere pubbliche; Giovanni Marrone alle Finanze, tributi e bilancio; Maria Laura Mastellone con delega all’Ecologia e Ambiente e nettezza urbana; Francesco Domenico Moccia all’urbanistica; Domenico Pascarella alle Politiche sanitarie e di igiene pubblica e Paola Servillo con delega alla Cultura e spettacolo.

L’azzeramento della giunta precedente e’ stata la conseguenza della necessita’ di una verifica dello stato di attuazione del programma elettorale presentato ai cittadini nel 2006, verifica scaturita a seguito della richiesta dei socialisti (Pasquale Corvino, Gianni Comunale e Salvatore Ferrara), degli indipendenti (Catello Tronco e Paolo Caterino) e i Rifondazione
(Antonio Dell’Aquila), contenute in un documento che prima dell’estate fu consegnato al sindaco Petteruti.

Sono saltati gli assessori Nello Natale, Adriana D'Amico, Ciro Carnevale, Edoardo Oliva e Luigi Del Rosso.