Caserta, Nicola Cosentino è sottosegretario nel Governo Berlusconi Stampa
Martedì 13 Maggio 2008 11:39

CASERTA - Nicola Cosentino, casertano, deputato, coordinatore regionale di Forza Italia, è l'unico esponente politico casertano nel Governo Berlusconi appena formatosi.

E' stato nominato sottosegretario al Ministero dell'Economia, proprio l'incarico a cui ambiva. Un ruolo importante il suo, in uno dei ministeri chiave del Governo. Sarà il vice del ministro Giulio Tremonti.

SOTTOSEGRETARIO A 49 ANNI

Cosentino, 49 anni, è nato a Casal di Principe ma vive a Caserta. Negli anni Novanta è stato il più giovane consigliere provinciale eletto della Provincia di Caserta nell'allora PSDI e anche il più giovane assessore ai Servizi sociali.

Eletto per la prima volta alla Camera nel 1996, per Forza Italia, dal 2005 è il coordinatore regionale azzurro in Campania. Da vicepresidente della Commissione per le Attività produttive della Camera è stato l'artefice, nell'ultima legisltatura guidata dal centrodestra, della legge che ha stanziato circa 50 milioni di euro per le aree industriali casertane che ora hanno permesso l'Accordo di programma siglato dall'ex ministro Bersani poco prima dello scorso voto politico.