Contenuto Principale
Caserta, Cosentino nuovo capo del Pdl regionale. Giuliano del provinciale. Tutti i nuovi dirigenti PDF Stampa E-mail
Venerdì 10 Aprile 2009 20:06

CASERTA - Tutto come nelle previsioni nel centrodestra nelle nuove cariche del Pdl della Campania. Il sottosegretario casertano Nicola Cosentino è passato da coordinatore regionale di Forza Italia a coordinatore regionale del Pdl. L'ex ministro Mario Landolfi, pu ancora invischiato in questioni giudizairie per la sua Mondragone, è il vicecoordinatore regionale del Pdl.

In provincia di Caserta è diventato coordinatore provinciale il senatore Pasquale Giuliano, mentre suo vice è il parlamentare di An Gennaro Coronella. Giuliano è spuntato come coordinatore provinciale soltanto negli ultimi giorni, ma non ha avuto praticamente avversari, se nons e stesso inizialmente non convinto della carica.

Anche perché si era parlato di un coordinatore provinciale del Pdl poi prossimo candidatoa lal persidenza della Provincia. Delle due l'una: o Giuliano a rinunciato a cariche istituzionali a Roma o non sarà lui il candidato presidente della Provincia. Nei prossimi mesi si capirà meglio questo aspetto.

Le felicitazioni di Magliocca a Cosentino e ai nuovi dirigenti del Pdl

 

“Agli onorevoli Nicola Cosentino e Mario Landolfi e ai senatori Pasquale Giuliano e Gennaro Coronella, appena nominati, i primi, rispettivamente coordinatore e vice coordinatore vicario regionale in Campania e, i secondi, rispettivamente coordinatore e vice coordinatore vicario in Provincia di Caserta del Pdl, esprimo i miei più sinceri auguri di buon lavoro”.

Lo ha dichiarato il capogruppo uscente del Pdl in consiglio provinciale e sindaco di Pignataro Maggiore, Giorgio Magliocca.

L’esponente del Pdl ha poi aggiunto: “In Campania ed in Provincia di Caserta ci aspettano appuntamenti elettorali importanti. Sarà necessario trovare non solo una strategia politica che ci consenta di vincere le elezioni, ma soprattutto sarà necessario elaborare un programma e trovare le giuste soluzioni alle tante problematiche che attanagliano il nostro territorio per consentire ai nostri concittadini di rinfrancarsi dopo i fallimenti e la cattiva gestione della cosa pubblica portata avanti dal centro sinistra”.

Tutti i nuovi dirigenti provinciali del Pdl in Campania

Giulia Cosenza Coordinatore Provinciale di Avellino
Gino Cusano Vice - Coordinatore Provinciale di Avellino

Nunzia De Girolamo Coordinatore Provinciale di Benevento
Salvatore Verrillo Vice - Coordinatore Provinciale di Benevento

Pasquale Giuliano Coordinatore Provinciale di Caserta
Gennaro Coronella Vice - Coordinatore Provinciale di Caserta

Luigi Cesaro Coordinatore Provinciale di Napoli
Vincenzo Nespoli Vice - Coordinatore Provinciale di Napoli

Marcello Taglialatela Coordinatore Grande Città di Napoli
Maurizio Iapicca Vice - Coordinatore Grande Città di Napoli

Antonio Russo Coordinatore Provinciale di Salerno
Antonio Iannone Vice - Coordinatore Provinciale di Salerno

Le felicitazioni del gruppo del Pdl Forza Italia al Comune di Caserta

Il gruppo consiliare Forza Italia verso il PDL della città di Caserta esprime piena soddisfazione per le nomine dei coordinatori regionali e provinciali della PDL.

La conferma del sottosegretario on. Nicola Cosentino a guida del PDL campano, nel ruolo di coordinatore regionale P.D.L. e dell’on. Mario Landolfi nel ruolo di vicecoodinatore è salutato dal gruppo consiliare della città capoluogo con entusiasmo, fieri dell’ottimo lavoro svolto sinora e sicuri della guida certa che si avrà per il futuro.

Altresì salutano e augurano buon lavoro al neo coordinatore provinciale on. Pasquale Giuliano ed al vice coordinatore on. Gennaro Coronella .

Il gruppo consiliare della città di Caserta nel porgere le congratulazioni per tali nomine agli on. Cosentino , Landolfi, Giuliano e Coronella , è sicuro che il percorso della P.D.L. campana procederà all’insegna dei consensi e della propositività politica ed insieme, con una guida del partito competente e qualificata si affronteranno i prossimi appuntamenti elettorali che porteranno il Popolo della Libertà al governo degli Enti territoriali e locali , affinchè il nostro territorio possa riemergere dopo anni di malgoverno del centrosinistra.