Contenuto Principale
Amministrative 2016: il Nuovo Psi annuncia liste civiche aperte a moderati e riformisti PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Mercoledì 18 Novembre 2015 11:53
Prosegue l’attività politica del Nuovo Psi in vista delle elezioni comunali della prossima primavera, quando si voterà per rinnovare le amministrazioni di Caserta e di altre importanti realtà di Terra di Lavoro, tra le quali Aversa, Marcianise, Santa Maria Capua Vetere, Capua e Sessa Aurunca.
Il coordinatore provinciale del partito, Nicola De Nuccio, ha chiamato a raccolta gli esponenti del partito per fare il punto sulla programmazione politica avviata già da qualche mese con la costituzione del “Laboratorio Riformista”.
All’incontro hanno partecipato: l'ex governatore della Campania Stefano Caldoro, il consigliere regionale Massimo Grimaldi, l’ex assessore del Comune di Caserta Pasquale Napoletano, l’ex sindaco di Castel Morrone ed ex assessore provinciale Pietro Riello, l’ex consigliere comunale Lorenzo Gentile, insieme ai numerosi rappresentanti provinciali del Nuovo Psi.
Il partito sarà presente alle elezioni amministrative del 2016 con liste civiche aperte a professionalità e competenze riconosciute a membri della società civile, professionisti e appartenenti al mondo dell’associazionismo che fanno propri i programmi e i progetti dell’area moderata e riformista.
“Ripartiamo dallo straordinario risultato elettorale ottenuto alle Regionali scorse – ha dichiarato l’ex assessore comunale Pasquale Napoletano. Sul solco dell’impegno politico dimostrato in questi anni, proseguiamo a lavorare per offrire ai cittadini soluzioni concrete alle diverse problematiche che affliggono quotidianamente i comuni del Casertano. Aprirsi alle competenze della società civile, attraverso la formazione di liste civiche, significa mettere in campo azioni concrete affini ai bisogni delle persone con l’obiettivo di rilanciare il nostro territorio”.
Le riunioni del coordinamento provinciale del Nuovo Psi proseguiranno nelle prossime settimane con la definizione di un programma politico organico da adottare in vista della prossima tornata elettorale.