Contenuto Principale
Maddaloni, presentazione dei libri “Un Paese e la Guerra” e “I quaderni del direttore” il 28 PDF Stampa E-mail
Venerdì 20 Febbraio 2015 19:47
MADDALONI (Caserta) – La “Sala Settembrini” del Convitto Nazionale “Giordano Bruno” di Maddaloni ospiterà il prossimo sabato 28 febbraio 2015 una doppia presentazione di libro. I libri che saranno presentati sono: “Un Paese e la Guerra” del Rettore prof. Michele Vigliotti e “I quaderni del direttore” di Andrea Vigliotti.

La serata sarà dedicata alla presentazione di due libri contemporaneamente, libri di due fratelli, che nascono dal ricordo nostalgico del paese dell’infanzia.

L’evento sarà introdotto dal Canto/Video: “Amata terra mia”. I due scrittori saranno presentati da due studentesse liceali.

Il primo lavoro a essere presentato sarà quello di Andrea Vigliotti, autore de “I quaderni del direttore”: Storie minime di paese.

Seguirà la lettura di due brevi letture dal libro.

A seguire sarà presentato il lavoro del prof. Michele Vigliotti “Un paese e la guerra”:  Storie di morti in guerra ed eroi inconsapevoli. Il Libro del prof. Michele letizia presenta la copertina a cura del Maestro Cardone Vladimiro.

Seguirà la lettura di due brevi letture dal libro.

Dopo la presentazione delle opere gli autori colloquiano col pubblico in un dibattito.

La serata sarà conclusa con i canti finali :”La Guerra di Piero” e “Paese mio”.

 

Dati biografici degli autori.

Michele Vigliotti, dopo essere stato per ventinove anni docente alle superiori (docente di Italiano e Latino, ha insegnato anche all'Università di Salerno e alla S.U.N. fino al 1 settembre 2003 allorquando sarà preside incaricato), è da dodici anni dirigente scolastico (dal 1 settembre 2003 sarà preside incaricato al Liceo “Cortese” di Maddaloni fino al vincita del concorso di preside che lo vedrà incaricato dal 1 settembre 2007 all’Istituto Tecnico “L. da Vinci” di Santa Maria Capua Vetere, e dal 1 settembre 2013 trasferito su posto vacante in qualità di Rettore del Convitto Nazionale “Giordano Bruno”), ricoprendo oggi l’incarico di Rettore del Convitto Nazionale “Giordano Bruno” di Maddaloni. È nato il 21 febbraio 1951 a Cervino (CE) dove risiede, è innamorato della cultura e in specie della storia, soprattutto locale, che è alla base di molti racconti. Ha tre figli, due nipotini, la moglie anche lei operatrice scolastica. La sua azione costante è tesa a far diventare la scuola il polo culturale del territorio, risvegliando risorse e sinergie. Del prof. Vigliotti è noto il diletto da una decina d'anni a pubblicare dei saggi; prima si contentava di inventare e raccontare storie ai suoi allievi. Con i suoi racconti ha ottenuto molte soddisfazioni. Nel 2000 ha ottenuto il 2° premio al Concorso Città di Caserta, nel 2001 il 1° Premio per la narrativa PRO LOCO di Cancello, bissato l'anno successivo, e il 1° Premio, sempre, per la narrativa, Città di Crotone, bissato nel 2005. Nel 2002 è stato anche selezionato per il Premio Letterario "In memoria di Giovanni Agus". Nel 2003 è stato finalista al Premio al Premio G. La Pira; nel 2004 ha vinto il Premio di narrativa Città di Savona. Molti altri i risultati di rilievo negli ultimi anni, tra cui la finale al Premio Italo Calvino, il secondo posto al Premio Carta calamaio, la finale, due volte, al Premio Città di Crispano, ed altro ancora. Michele Vigliotti è autore anche di altre pubblicazioni, tra le altre si citano: “Il Brigante ed altri racconti”, “Cari prof vi odio” (che pone spunti di riflessione su tematiche del mondo della scuola), “Il Maestro ed altri racconti”, “Su è giù per la storia”. Il prof. Vigliotti è autore anche di testi di natura storiografica editi dalla Edizioni Ferraro che sono adottati come libri di testo in Istituti di Scuole Medie Superiori.

Andrea Vigliotti (Cervino 1952) è imprenditore,e questo,giocato sul filo del ricordo e del sentimento,è il suo primo libro.

 

Per maggiori informazioni sulle attività del Convitto Nazionale “Giordano Bruno”, sito Via San Francesco D'Assisi, 119 a Maddaloni (CE) è possibile contattare la segreteria al numero  0823-434918 oppure consultare il portale dedicato http://www.cngb.it .