Contenuto Principale
Castel Volturno, due nigeriani aggrediscono tre italiani per rapinarli PDF Stampa E-mail
Scritto da salvatore   
Venerdì 24 Maggio 2019 18:07

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - I carabinieri delle stazioni di Castel Volturno e Castel Volturno Pinetamare hanno tratto in arresto due nigeriani (un 40enne ed un 25enne) irregolari sul territorio nazionale ed una 25enne di Pozzuoli (NA). I tre sono ritenuti responsabili di una rapina in concorso consumata in danno di tre giovani di Pozzuoli (un 21enne e due 22enni ).

I malcapitati , mentre si trovavano all’interno dell’abitazione in uso alla donna, dove si erano recati per consumare con lei un rapporto sessuale, sono stati improvvisamente aggrediti e minacciati dai due nigeriani, irregolari sul territorio nazionale, che, armati di coltello, si sono fatti consegnare nr. 2 telefoni cellulari e la somma contante € 35,00.

I militari dell’Arma, intervenuti hanno tratto in arresto i tre e recuperato la refurtiva restituendola agli aventi diritto. I due stranieri sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, mentre la donna presso la Casa Circondariale femminile di Pozzuoli (NA).