Contenuto Principale
Caserta, Centri Commerciali Italiani e Croce Rossa insieme per una grande Campagna di Solidarietà Nazionale PDF Stampa E-mail
Scritto da salvatore   
Venerdì 15 Febbraio 2019 07:53
CASERTA - Nelle domeniche del 17 e 24 febbraio in oltre 300 centri commerciali, in tutta Italia, si terrà una raccolta fondi da destinare all’acquisto di nuove ambulanze per le comunità. Anche il Centro Commerciale Campania aderisce all’iniziativa affiancando alcune attività rivolte ai bambini

Il Centro Commerciale Campania di Marcianise aderisce alla campagna nazionale di raccolta fondi nata dalla collaborazione tra la Croce Rossa Italiana e i Centri Commerciali d’Italia associati al CNCC, in programma nelle domeniche del 17 e 24 febbraio.

L’obiettivo è promuovere la cultura della cittadinanza attiva, utilizzando quindi gli spazi di aggregazione dei centri commerciali e raccogliere, tra donazioni spontanee e il contributo dei centri commerciale stessi, fondi da destinare all’acquisto di ambulanze a sostegno delle comunità.

Domenica 17 febbraio in Piazza Campania dalle 16.30 si terranno dei laboratori per i bambini dai 3 ai 10 anni per fare conoscere le attività della Croce Rossa Italiana con l’aiuto della mascotte del Centro Campania, il cane Felice, e degli operatori della CRI. Giochi di gruppo e percorsi educativi, Croce Rossa Play Lab, con l’obiettivo di avvicinare i piccoli ai principi di umanità, imparzialità e volontarietà della Croce Rossa. E per finire uno spettacolo “Felice e i 7 principi della Croce Rossa”, inoltre i volontari proporranno dimostrazioni di primo soccorso per tutti.

Domenica 24 febbraio in Piazza Centrale, sempre i volontari della Croce Rossa italiana saranno presenti con mezzi medici e dimostrazioni di primo soccorso.

La campagna nasce con lo scopo di promuovere i valori umanitari e aumentare il coinvolgimento della popolazione rispetto ai bisogni della propria comunità. I Centri Commerciali, Retail Parks e Factory Outlet italiani sono in grado di generare un volume d’affari pari a 51 miliardi di Euro al netto di IVA con 33.000 negozi, che rappresenta il 3,5% del PIL nazionale. Un comparto in costante crescita, con oltre 553.000 dipendenti diretti su tutto il territorio nazionale e 2 miliardi di presenze annue. L’iniziativa che si terrà nelle due domeniche di febbraio è un’occasione per dimostrare in concreto che gli spazi del retail possono trasformarsi in luoghi di promozione di buone pratiche e di diffusione di attività a sostegno della prevenzione e della cura della salute.

CNCC Il Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali è un’Associazione trasversale che riunisce in un unico organismo tutti i soggetti privati e pubblici collegati, a vario titolo, all’industria dei Centri Commerciali, dei Parchi Commerciali e dei Factory Outlets.

CROCE ROSSA ITALIANA è un’Associazione senza fini di lucro, di interesse pubblico e ausiliaria dei pubblici poteri nel settore umanitario. L’obiettivo principale della CRI è prevenire e alleviare la sofferenza umana in maniera imparziale, senza distinzione di nazionalità, razza, sesso, credo religioso e politico. Opera per la tutela della salute e sostiene attività e progetti volti alla formazione e informazione su corretti stili di vita, educazione alla salute e pratiche di primo soccorso. La Croce Rossa Italiana, inoltre, fa parte del sistema nazionale di Protezione Civile. Lavora e si adopera per formare le comunità e garantire un’efficace e tempestiva risposta durante le emergenze nazionali e internazionali. La CRI, che conta più di 160 mila volontari in 680 Comitati, è l’Associazione più grande in Italia e fa parte del Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa con più di 12 milioni di volontari in tutto il mondo.